Costine e salsicce di suino con polenta integrale morbida ai funghi misti con porcini trifolati e scaglie di montasio.

Come dicevo ieri mattina sono stata molto impegnata con la ricetta con la quale partecipo al concorso di "Giallo Zafferano" è stata abbastanza impegnativa ma ne è valsa la pena.
Lascio la ricetta.

Per la carne:
- 6 costine di suino
- 2 salsicce di suino
Per il rub:
- sale, pepe ed olio extravergine di oliva.
Per la salsina balsamica
- sale, pepe, rosmarino, olio extravergine di oliva, aceto balsamico.
Per la polenta
- farina di polenta integrale
Per i funghi misti trifolati
- misto funghi secchi
- 3-4 spicchi di aglio
- prezzemolo tritato
- 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva.
Per la composizione del piatto
Scaglie di montasio stagionato 18 mesi

Esecuzione

Mettiamo sul fuoco in una pentola l’acqua aggiungendo due cucchiaio di sale e due cucchiaio di olio extravergine di oliva, quando bolle versiamo a pioggia la farina integrale lasciandola morbida e mescoliamo bene in modo da non far grumi.
Abbassiamo il fuoco mettiamo il coperchio e lasciamo cuocere per almeno 40 minuti sempre a fuoco lento avendo cura di mescolare ogni tanto.
Preparo la salsina all’aceto balsamico che dà un dolce/amaro alla carne, e si prepara emulsionando dell’olio extravergine di oliva con 2 cucchiaio di aceto balsamico, con del sale, pepe e rosmarino secco.


Nel frattempo preparo la carne con un rub misto di sale e pepe . Strofino bene la carne con il misto spezie preparate e lascio aromatizzare la carne.
Dopo aver fatto ammollare i funghi secchi in acqua tiepida per circa 30 minuti, procedo alla loro cottura.
In un tegame con dell’olio extravergine di oliva, faccio rosolare l’aglio, non appena imbiondito aggiungo i funghi strizzati ed il prezzemolo tritato, sale e pepe e 2 cucchiai di acqua, e lascio cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso.

Preparo il mio caminetto fuori, accendo il fuoco con della legna di pioppo ed attendo la formazione delle braci.
Metto la carne sulla griglia ed a lento la faccio cucinare, se necessario ed a piacere con un rametto di rosmarino unto di olio extravergine di oliva ungo la carne.


Quando la carne sarà pronta, tolgo la polenta dal fuoco ed organizzo il piatto finale di presentazione.

Metto 2 costine e le 2 salsiccie, tre cucchiaiate di polenta integrale, due cucchiai di funghi misti con porcini trifolati e delle scaglie di montasio .
Servo in tavola ed a piacere si potrà con il rametto di rosmarino unto di salsina all’aceto balsamico irrorare la carne.


Il tutto si accompagna bene con un fresco prosecco di Valdobbiadene.

1 commenti:

unika ha detto...
8 settembre 2009 09:27

mamma che bontà....meravigliosa quella carne che cuoce alla brace.....un piatto super....tifo per te:-) un bacio
Annamaria

Posta un commento